io mi diletto : la mia poesia


 

 

 

 

 

Prime piogge 

 

Scendono improvvisi

scrosci di pioggia,

si aprono i cieli

 

e tuoni roboanti

echeggiano nell’immensità.

Ragnatele di fuoco

squarciano il buio, 

 

 

illuminando la volta celeste

e lenzuoli d’acqua

 

scendono

a lavare la natura,

che assetata beve

le lacrime del cielo.

Odore di terra bagnata

sale pungente alle narici,

mentre guardo i fiori caduti

 

mulinare tristemente nell’acqua,

che rapida defluisce

portandoli con sé.

Poi sempre più lontani

echeggiano i tuoni:

placata la furia

ascolto nel silenzio

il ticchettare delle ultime gocce

e del mio cuore

 

 

infreddolito e stupito

dal rinnovato miracolo

della natura.

 

Maria Cavallaro

 

 

 

Dal 2000 in base alla legge 248: "….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre ( anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione.. La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… " L’autore scrivente: Maria Cavallaro intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o stralci di esse, pubblicate

 

Annunci

7 thoughts on “io mi diletto : la mia poesia

  1. Ciao Maria, innanzie tutto complimenti per la bella musica che hai scelto comesottofondo, poi vorrei farti i complimenti per questa bella poesia, sei riuscitaa trasmettere tutte le sensazioni che una giornata di pioggia è capace di dare,lo hai fatto in forma poetica, trasformando questo evento della natura, in un momentodi grande romanticismo.Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

    Mi piace

  2. grazie Vito, l\’amore e la natura sono i miei temi preferiti, i miei semplici versi nascono da impressioni di un attimo, che poi mi restano in mente fino a quando per liberarmene li scrivo. Ho scelto questa musica perchè è un tema delicato che non disturba l\’attenzione del lettore.Ciao , un abbraccio sincero Maria

    Mi piace

  3. Davvero bella la tua poesia Maria, ti faccio tanti complimenti e colgo l\’occasione per farti gli auguri per il tuo onomastico,oggi è il nome di Maria. Un bacione!

    Mi piace

  4. Ciao Maria, molto bella questa tua poesia, mi rende sereno, e poi io adoro la pioggia e il simbolo della purificazione.. un forte abbraccio in sincera amicizia Pif ☀Rebecca

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...