Io mi diletto: la mia poesia


 
 
 
Evasioni
 
 
 
 
Vorresti gridare nella notte
con mute parole,
le voci che senti nella mente,
 
 
ma non ce la fai,
non puoi!
Vorresti scoprire nuovi mondi
e volare al di là,
con ali di seta,
 
 
per cogliere i fiori
 d’un giardino segreto.
 Poi, con occhi stanchi
guardi le stelle,
 
Nuit ... Lune  .... rêverie
 
scaglie di diamante
incastonate nel blu, 
 le cogli ad una ad una
e con tremula mano,
le appunti sul tuo cuore muto,
 
 
Coeur ...
che acceso
 come un faro nella notte,
ti illumina la via.
 
 
Maria Cavallaro
 
 
 
 
 
Dal 2000 in base alla legge 248: "….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre ( anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione.. La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… " L’autore scrivente: Maria Cavallaro intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o stralci di esse, pubblicate
 
 
Annunci

5 thoughts on “Io mi diletto: la mia poesia

  1. Quante belle poesie che scrivi, complimenti. Utilizzare le poesie altrui non è giusto, basta chiedere quando è possibile e soprattutto, scrivere sotto al testo (chi l\’ha scritta)sereno fine settimanabaciottiCarlahttp://img716.imageshack.us/img716/7338/weeksettembre2010.jpg

    Mi piace

  2. ciao Maria, complimenti per questa bella poesia, versi che sonopensieri d\’amore che illuminano la notte.Ti auguro un buon fine settimana, con amicizia, Vito

    Mi piace

  3. Io adoro leggere le poesie, mi emozionano e mi rendo conto che è difficile mettere a nudo i propri pensieri e scriverne di proprie, tu ci riesci davvero bene Maria….. complimenti e un grande bacio!

    Mi piace

  4. Splendida poesia, Maria…è vero,spesso il cuore vorrebbe ali per volare fra le stelle, lontano, nel blu profondo del cielo dove può davvero sentirsi leggero…ma poi…ti accorgi che l\’amore è la stella più bella e lucente che brilla dentro di te…un fortissimo abbraccio:-)

    Mi piace

  5. Nella nostra interiorità ci incamminiamo in miniere di fantasie, che illuminanoi nostri desideri più remoti, fra queste…. l\’evasione ci esula dalla realtà doveoggi i nostri stili di vita sono abitudinari e troppo sistematici.Cara Maria la poesia ci aiuta a navigare col pensiero in posti anche più impensati, credo che tu ne abbia il dono.Ti lascio il mio sorriso e complimenti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...