Io mi diletto : la mia poesia


 
 Orange  ... barre
 
 
 
Lampare
 
 
 
Dondolio di lampare
nel buio si scorge da lontano,
una scia di luce
raccoglie perle di luna,
mentre vicini
respiriamo profumi d’alghe
misti a salsedine.
 
 
Orange  ... belle image
 
 
Una magica atmosfera,
intrisa di strane sensazioni,
 si aggira complice fra noi
e il tuo respiro si scioglie nel mio,
mentre voliamo
al di là della notte
e insieme assaggiamo
frutti di passione
nel giardino della luna.
 
 
 Amour ...
 
 
Sapienti le tue mani
raccolgono brividi dolci
 sulla mia pelle,
per farne dono al mio cuore
che ansante,
rincorre nel buio
i tuoi pensieri.
 
 
Maria Cavallaro 
 
 
 Orange  ... barre
 
 
 
 

Dal 2000 in base alla legge 248: "….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre ( anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione.. La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… " L’autore scrivente: Maria Cavallaro intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o stralci di esse, pubblicate
 

 
 
 
Annunci

7 thoughts on “Io mi diletto : la mia poesia

  1. Ciao Maria, complimenti per questa bella poesia, mentre leggevosi è stagliata netta nella mente, l\’immagine di queste lampare cheimpreziosiscono una notte di luna e quella di: "……una scia di luceraccoglie perle di luna…." una espressione questa che hai usato, che mi è piaciuta tantissimo.Momenti d\’amore, con lo sfondo di questo mare, diventano magiae vera poesia.Buona giornata, con amicizia, Vito

    Mi piace

  2. E\’stupenda!Cara Maria, come sempre riesci a trasmettere vivissime le sensazioni del momento…pensa che mentre leggevo mi sembrava di sentire lo sciabordio delle onde nella tranquilla notte carica dei profumi del mare…e della magia dell\’amore.Un abbraccio, dolcissima

    Mi piace

  3. Nel tramonto del panorama e nell\’intimità della stanza…Si stanno contemporaneamente consumando due Pesche…miracolose! Ahahah!Buona Giornata da Carlo.

    Mi piace

  4. Debbo fare una cosiderazione, hai creato un\’atmosfera romantica dove da un lato ci sono le lampare,"lucciole del mare"…..e dall\’altro la solubilità del respiro che si amalgama nel contesto.Credo che la tua ricetta sia ben riuscita, senza contare il finale dove i brividi d\’amore sonoa fior di pelle.Ottimo scritto.Felice domenica mia cara…. kissssss.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...