Io mi diletto: la mia poesia


gif-animata-decorazioni-natalizie_102

 

presepio

 

Nenie

 

Passi sulla neve

e nenie di pastori

a udire ci conducono

rosei vagiti

al brillar di una stella.

E la silente notte

veste profumi d’oriente,

mentre lontani echeggiano

cori d’angeli,

a dir  soave

che è nato

un bimbo divino

e odor di paglia

lo riscalda.

Maria Cavallaro

 

2zq5uz5

 

Dal 2000 in base alla legge 248: “….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre ( anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione.. La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… ” L’autore scrivente: Maria Cavallaro intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o stralci di esse, pubblicate
Annunci

11 thoughts on “Io mi diletto: la mia poesia

  1. Ciao, non posso far altro che ripetermi, un’altra splendida poesia, racchiude per davvero quella dolce atmosfera del Natale, una festa fatta grande dalla semplicità d’un meraviglioso evento: la nasciata di Gesù.
    Leggendo i tuoi versi, si viene riportati dinanzi alla mangiatoia del bambin Gesù, dove si viene investiti da una musica celestiale e profumi speziati d’oriente, perchè spesso lo si dimentica, ma il tutto è proprio avvenuto alle porte del mondo orientale.
    Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

    Mi piace

  2. Che bello… comodamente seduta a casa… sono a visitare un presepe.
    Eh si… leggere la tua poesia, ascoltare la musica di sottofondo e guardare le immagini… mi ha fatto vivere anticpatamente Natale.
    Continua a scrivere… diletti noi con la tua posia…complimenti !

    Mi piace

  3. Che belle sensazioni sei riuscita a trasmettermi, cara Maria…mi hai trasportato nella magica atmosfera della Natività, nella sacralità di un momento meraviglioso che avvolge il cuore e lo riscalda…un abbraccio e una dolce domenica!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...