Io mi diletto : la mia poesia


 

 

 

graffi

Graffi

 

Eventi,

li senti sulla pelle

come graffi

d’unghie affilate.

Alimentano i pensieri

come braci di camino

e un freddo ti cala dentro,

ma occhi non bastano, 

al di là del muro

cerchi nuovi spiragli di luce

allontanarsi,

portando via i giorni.

Maria Cavallaro

 

deco14_1

Dal 2000 in base alla legge 248: “….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre ( anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione.. La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… ” L’autore scrivente: Maria Cavallaro intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o stralci di esse, pubblicate
Advertisements

11 thoughts on “Io mi diletto : la mia poesia

  1. Ciao, gli eventi della vita spesso irrompono sulla scena della nostra esistenza, con forza e irruenza tali da lasciare i loro segni, a volte in maniera indelebile.
    Hai ben descritto con la tua splendida poesia, le sensazioni, direi gli effetti che questi eventi provocano, a volte sono come ferite, a volte tizzoni ardenti che bruciano ma non riscaldano anzi, lasciano una sensazione di gelo……
    Se siamo forti e non ci arrendiamo ad essi, il loro effetto forse non sarà meno sentito, ma sicuramente si affievolirà prima.
    Ti auguro una buona serata, con amicizia, Vito

    Mi piace

  2. I brutti momenti purtroppo capitano sempre…….l’importante è riuscire a scorgere sempre quei spiragli di luce che ci permetteranno di superarli. Un abbraccio cara amica, dolce notte!

    Mi piace

  3. Sicuramente i graffi nell’anima rimangono indelebili rispetto a quelli sulla pelle… ma come dici, giustamente tu, l’importante è vedere quella luce che ci dà la forza di continuare la nostra vita più forti di prima…
    Dolci sogni … e sempre complimenti…

    Mi piace

  4. Graffi…. tanti nella nostra vita Maria cara… e che solchi lasciano molti di essi!
    Meno male che prima o poi rimarginano, anche se danno tanto prurito e ti portano a ricordare il perchè del danno!
    Dolce notte mia cara…. sei bravissima nei tuoi versi… io li adoro!
    Un bacio

    Mi piace

  5. Eventi che ti segnano lasciano cicatrici…sono inevitabili sul cammino della nostra vita ma voltarsi indietro a guardarli fa più male delle ferite stesse. Meglio guardare avanti, verso lo spiraglio di luce che si apre all’orizzonte. Un abbraccio affettuoso, tesoro, e complimenti per questi tuoi bellissimi versi.

    Mi piace

  6. I graffi ti danno molto dolore ma ti fanno sentire che il cuore batte e tu sei viva….le cicatrici rimangono per non dimenticare che dal dolore nasce la gioia…
    Buona serata Maria….un abbraccio.

    Mi piace

  7. Bravissima hai perfettamente descritto quello che si sente quando
    succede qualcosa. Davvero è così: sembra proprio che la pelle venga
    graffiata, senti proprio le unghie del dolore affondare nella carne.
    Il più delle volte i segni restano e fanno male anche dopo tanto, qualche
    volta dimentichiamo ma solo poche volte. Grazie è molto bella, ti abbraccio
    nonna Tina

    Mi piace

  8. Graffi
    graffi indelebili
    che come tizzoni ardenti bruciano
    e allo stesso tempo gelano…
    Poesia bellissima che fa per un attimo riaffiorare strane sensazioni
    mai assopite…
    Sei splendida cara Maria.
    Dolce notte

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...