Se io fossi la Befana…..


befana_calze

befana

Puntuale  a chiudere le feste natalizie arriva la Befana, sempre uguale, il naso bitorzoluto, la scopa, le scarpe rotte e le toppe alla sottana. Se io fossi la befana mi sarei scocciata di andarmene in giro così male in arnese, intanto avrei cambiato mezzo di locomozione ,la scopa è scomoda con quel manico sottile…..! Prenderei una 600 ,

befana%202007

è piccola, ma sempre più comoda, dal momento che la quantità di carbone da trasportare aumenta di anno in anno. Poi farei un salto presso un istituto dermo- estetico , mi farei togliere quegli orribili baffi, mi darei un’aggiustatina al naso e una stiratina alle rughe , alla mia età ne ho proprio bisogno, cambierei anche pettinatura, la mia non va più di moda. Infine, via quella sottana piena di toppe! Via quegli orribili stivaletti rotti! Un giro per negozi ed ecco rimesso a nuovo il guardaroba!

Butterei anche il sacco, tanto ormai è bucato, mi comprerei un trolley, è più facile da trasportare! Negli ultimi anni mi ero trascurata un pò, certo i risultati sono mediocri……., dal momento che non sono stata mai una gran bellezza, ma sufficienti  a rendermi presentabile , hai visto mai qualche incontro fortuito…..!E poi per entrare a Montecitorio  potrei sempre dire di essere la Rosy……. si, perchè è lì che devo portare tutto il carbone, nessuno se lo merita più dei nostri politici , viste le condizioni in cui naviga la nostra bella Italia, lo porterei a tutti, di destra e di sinistra , perchè insieme hanno fatto bollire il calderone. I dolcetti invece li porterei ai bambini e una bella calza piena la darei a Striscia la notizia, che con i suoi servizi e la simpatia dei suoi conduttori mette a nudo le vergogne delle nostre amministrazioni, sfidando il potere con la sua satira tagliente e scanzonata. Ai giovani di oggi , che stanno diventando vecchi senza prospettive di un futuro autonomo, porterei una calza piena di lavoro vero, il carbone lo darei ai datori di lavoro che succhiano il loro sangue, facendoli lavorare in nero e con stipendi da fame. Rovistando nel mio Trolley alla fine, l’ultimo dolcetto lo darei a voi che avete avuto la pazienza di leggere queste mie divagazioni e che mi seguite con la vostra affettuosa assiduità. Poi stanca e infreddolita me ne tornerei a casa  mia, dove al riparo da occhi indiscreti, posso permettermi di essere….. la Befana di sempre……!

befana

 

Annunci

11 thoughts on “Se io fossi la Befana…..

  1. Bravissima Maria, sono d’accordissimo con te!
    Mi hai fatto sorridere e non c’è niente di meglio per colorare questa giornata così grigia e piovosa…a Mascalucia piove da ore…meno male che non devo uscire!Un abbraccio e buona giornata, tesorina

    Mi piace

  2. Ciao Maria, si la befana moderna… ma credo questo anno mettiamo un befano di nome Silvio B. vediamo se poi ride ancora… hahahah serena giornata Rebecca

    Mi piace

  3. befana ….
    cosi carina sarebbe una velina…. altro che befanina…
    si sii concordo x il carbone….
    ma con l’aggiunta di un pò di guttalax
    tanto x gradire…. x tutti i ns politici
    bacio stellin

    Mi piace

  4. Troppo carinoooooooooooooo questo post…
    ma mia cara Befana 2 cose devo dirtele
    1 … tranquillaaaaa nn avevi bisogno dell’estetista tu di tuo sei bella dentro e fuori… e la bellezza interiore non muta mai col tempo…
    2… vedi se ti avanza un pò di carbone… anche 1 pezzo piccolo io lo darei a tutti gli ipocriti che girano nel nostro reale e nel web … scusa sai ma la falsità non mi piace proprio e come diceva il giusto De Andrè … ”
    Si sa che la gente dà buoni consigli
    sentendosi come Gesù nel tempio,
    si sa che la gente dà buoni consigli
    se non può più dare cattivo esempio. ” … un pezzo di carbone anche a chi salta su un piedistallo… addita… senza guardarsi…
    Bacione forteeeeeeee Maria
    Pat

    Mi piace

    • Scuuuuusa cara, non ci avevo fatto caso, neanche a me vanno tanto a genio gli ipocriti e i bugiardi, ma ti accontento subito, in una vecchia calza ho trovato un pezzzetto di carbone, mi è avanzato dall’anno scorso, ma il carbone della befana non invecchia, puoi darlo a chi vuoi tu, basterà, per una cara amica questo ed altro, ahahahha. Grazie , ti abbraccio Maria

      Mi piace

  5. Ma sai che hai ragione, penso proprio che la Befana amerebbe parecchio
    scrollarsi di dosso tutto il vecchiume accumulato nei secoli. Che simpatico
    questo post, come te che sei una Befanina troppo carina!!!!!!
    Fra qualche giorno avremo un bel po da fare noi befane, ciao bella ci
    vediamo il 6 ma come dici tu agghindate come fate a portare dolcetti e in
    Parlamento più che carbone porterei tanta bella cacca calda e morbida
    (quella di mucca andrebbe bene) solo in quella starebbero bene.
    Ciao dolcissima, bella la poesia quà sotto, un bacio nonna Tina

    Mi piace

  6. Buongiorno Maria, oggi ti voglio invitare ad leggere qualche riflessione al riguardo delle profezie, so che la vita e il tempo stringe e none facile di passare a tutti bloggisti, ma se trovi un attimo di tempo sarei felice della tua visita, come sempre con tanta stima, in sincera amicizia Rebecca o semplicemente Pif

    Mi piace

  7. Ciao Befanella
    vedo che hai un sogno nel sacchetto….
    Tu sei bella come sei, la tua eleganza nel porgerti è magia.
    Il tuo post è bellissimo e sorridiamo tutti, con i se… quante cose possiamo fare!
    Io però vorrei che la Befana rimanesse sempre così come grandi e piccini la immaginano, stupenda mentre vola di notte con la scopa di saggina, con le scarpe tutte rotte, con i suoi bei bitorzoli sul naso, con le sue calze i suoi doni il suo dolce carbone… per tutti i bimbi che sono l’unica cosa bella e pulita che nel mondo è rimasto.

    Per fortuna i bambini non fanno parte del mondo della sporca politica.

    Comunque questa notte voleremo per il cielo faremo compagnia alla Befana e mentre lei distribuisce doni noi lasceremo cadere una pioggia di sorrisi… di stelline colorate… e tanti baci …

    Mi piace

    • grazie Lidia, volevo solo divagare un pò sul tema della Befana, ma in fondo anche la mia befana moderna alla fine, resta quella di sempre. Che befana sarebbe senza il suo naso, il suo sacco e le scarpe rotte?….. allora ci vediamo in piazza stasera?????? a mezzanotte…… mi raccomando la scopa!!!!!!!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...