Io mi diletto : la mia poesia


 

 

 

 

imagesCAAWBPWI

Bacio

 

Due petali sfiori

con gli occhi vogliosi,

rossi,

di fiore senza spine

bacio21

e tu,

nel sospiro di sempre,

fugace desiderio nutri

e la mano tendi

in lieve carezza,

nel nostro silenzio,

che di velluto

si avvolge.

 

Maria Cavallaro

dscn07531

 

 

Dal 2000 in base alla legge 248: “….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre ( anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione.. La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… ” L’autore scrivente: Maria Cavallaro intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o stralci di esse, pubblicate

Annunci

13 thoughts on “Io mi diletto : la mia poesia

  1. ciao cara maria!! ho appena finito di scrivere un post in cui dico appunto che sono stata presissima.. 😦 cercherò di essere più presente! Un abbraccio e buona domenica! Grazie
    Marty

    Mi piace

  2. Due persone che si amano…due petali che desiderano appartenere allo stesso fiore…ma senza spine, per poter vivere in serenità i giorni del loro amore.Il desiderio di tutti i cuori innamorati.
    Ti abbraccio!

    Mi piace

  3. Mie care amiche Sabrina, Silvia e Maria, scusate la mia latitanza di questi giorni, ma sono pieno di impegni di lavoro, anche a casa, per cui mi risulta difficile seguirvi sul Web. Sabrina, grazie per i tuoi auguri, un po’ più di salute in questi tempi l’apprezzerei molto! … ahahahah … perciò spero proprio che i tuoi auspici si concretizzino!….. per quanto riguarda i miei sogni, poiché sono legati alle promesse del nostro Creatore, immancabilmente si realizzeranno, non so se proprio quest’anno, sarebbe veramente una gran cosa, e non solo per me, poiché la sua promessa è quella di creare “nuovi cieli e nuova terra dove dimorerà la giustizia” (2Pietro 3:13). Questi “nuovi cieli” significano il nuovo governo per tutta la terra che Dio affiderà nelle mani di Cristo, il quale dovrà sostituire tutti i governi umani che hanno fallito nei loro intenti (cfr. Daniele 2:44). Che liberazione sarà per tutto il genere umano il quale sarà finalmente affrancato dal giogo del cattivo governo di uomini avidi ed egoisti, corrotti e immorali, posto per millenni sulle spalle di tutti! Liberata da questa oppressione finalmente la razza umana sotto il dominio di Dio, la “nuova terra”, potrà vivere in pace, secondo giustizia e per sempre, con tanta salute, su una terra che sarà trasformata in un Paradiso! (cfr. Isaia cap. 35). Questo per me è più che un sogno! È una certezza. Anche se non dovessi vedere la fine del corrotto sistema umano negli anni che ancora mi restano da vivere, c’è la speranza della risurrezione che rende sicura la sua realizzazione (cfr. Giovanni 5:25-29). E tu?! … a te non piacerebbe vivere in pace e per sempre sotto il Regno di Dio? … Non ci vuole molto per ottenerlo! … Come disse Gesù “questa è la vita eterna: che conoscano te, l’unico vero Dio, e colui che hai mandato, Gesù Cristo” (Giovanni 17:3). Dio non richiede grandi cose, desidera solo che acquistiamo una corretta conoscenza dei suoi propositi, che esercitiamo fede nelle sue promesse e viviamo in armonia con esse! Per questo motivo ci ha dato la sua Parola scritta, per aiutarci ad acquistare questa conoscenza che può condurci alla vita eterna … no! … non nell’aldilà, perché questo insegnamento è solo un inganno satanico, ma su questa terra, perché questo è sempre stato il suo proposito (cfr. Salmo 115(o 114):16; 37 (o 36):9,11,29). Questo inganno della vita nell’aldilà, dopo la morte, è stato ideato dal Diavolo più di 4.000 anni fa, e inculcato nella mente delle persone per mezzo di uomini ipocriti e menzogneri che hanno creato un sistema di falsa religione, incluso un falso cristianesimo. Questo sistema di falsa religione è evidente nella confusione religiosa che c’è su tutta la terra, confusione che ebbe origine nell’antica Babele, nome che significa proprio “confusione”, quando, dopo il Diluvio, gli uomini iniziarono di nuovo a ribellarsi alla volontà di Dio. Lo scopo di questa confusione è quello di distogliere la mente delle persone dalla volontà di Dio. Perciò, per non essere ingannati, abbiamo bisogno della conoscenza che Dio ci ha fornito per mezzo della sua Parola. Nel tempo stabilito da Dio, ormai tra non molto, perché tutte le profezie bibliche indicano i nostri giorni come il tempo della fine del sistema di cose satanico, inclusa la falsa religione e con essa il falso cristianesimo, Cristo Gesù, che non è più il bambinello indifeso che ogni anno viene rappresentato nel cristianesimo apostata, ma un Re potente, inizierà a governare sull’intera terra. Per poterlo fare dovrà intraprendere una battaglia spirituale contro il Diavolo e i suoi demòni nonché contro i suoi rappresentanti terreni, i governanti, i capi religiosi, gli avidi commercianti e tutti i guerrafondai della terra. Questa battaglia viene descritta nell’ultimo libro della Sacra Scrittura, l’Apocalisse, dove è scritto che tutti questi “combatteranno contro l’Agnello, ma l’Agnello li vincerà, perché è il Signore dei signori e il Re dei re” (Apocalisse 17:14). Questo è quello che ci aspetta nel prossimo futuro, capito Maria? … non più un Diluvio di acque, ma la fine definitiva del sistema di cose satanico impiantato sulla terra ad opera di Cristo e delle sue schiere angeliche! Quel Diluvio però tipificò ciò che presto accadrà: la fine di un mondo che non fa la volontà di Dio e perciò non funziona, incluso l’intero sistema religioso della terra falso e ingannatore (leggete in Apocalisse cap. 17 e 18 come questo avverrà), e la restaurazione dell’originale proposito di Dio di fare della terra un Paradiso dove far vivere per sempre e felici tutti quelli che si sottomettono al dominio divino! Questa, naturalmente, è una cattiva notizia per tutti coloro che intendono mantenere, per motivi egoistici, lo stato di cose attuale ma è una buona notizia per tutti quelli che amano la giustizia, la verità, la pace e la vita! Spero con tutto il cuore che lo sia anche per voi! Un caro saluto. G.

    P.S. – Questo mio commento lo scrivo sul mio blog in risposta ai vostri commenti, ma lo pubblico anche sui vostri blog per esser certo che possiate leggerlo!

    Mi piace

    • Ciao Gianni! il tuo più che un commento mi sembra una lezione di religione, della tua religione! Sicuramente mi trovi d’accordo su molti punti, io vivo secondo una mia etica che si discosta alquanto dall’andamento comune,ma devo anche dire che i corsi e ricorsi storici si muovono secondo una sinusale, che dopo aver raggiunto l’apice, ha delle rovinose cadute. Adesso siamo all’apice del malcostume in tutti i settori, quindi aspettiamo la caduta per vedere in quale direzione ci porta. Certo un pò di pulizia non ci farebbe male. Intanto nell’attesa vivimo secondo i nostri principi, poi vedremo in quale direzione andremo, aspettiamo con la lanterna accesa e la cintura ai fianchi, nessuno ha certezza di cio che sarà, ogni interpretazione delle scritture è opinabile perchè fatta da uomini e quindi passibili di errore, nessuno ha vissuto talmente a lungo da poter testimoniare ciò che è stato, nè noi potremo vivere tanto a lungo per vedere ciò che sarà. Tutto cammina nell’incertezza, vivere nella rettitudine malgrado tutto, sebbene sia difficile in questo contesto, è l’unica possibilità che abbiamo.. Non ci resta che attendere! Con affetto Maria

      Mi piace

  4. Ciao bella poesia, bella come un bacio.
    “…. la mano tendi
    in lieve carezza,
    nel nostro silenzio,
    che di velluto
    si avvolge…..”
    Questi versi mi hanno particolarmente colpito sono di un gran romanticismo.
    Buona domenica, un fraterno abbraccio, con amicizia, Vito

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...