Genitori single?


 

 

foto_bambini_155

La Cassazione esorta il Parlamento a legiferare  a proposito di adozioni dal momento che i tempi sono maturi per concedere l’adozione di un bambino a una singola persona, ma il Vaticano si oppone e anche in parlamento si levano voci contrarie. Premesso il fatto che già esistono casi previsti dalla nostra legge, quale il caso di una lunga convivenza all’estero, come è accaduto ad una signora genovese, che per adottare in Italia una bambina russa, ha dovuto vivere per ben due anni all’estero, non ci sarebbe nulla di male, naturalmente con le opportune  precauzioni e dopo attente verifiche. La Chiesa mette avanti l’equilibrio psichico del minore che avrà un solo genitore, ma è pur sempre meglio per un bambino essere adottato da un single, piuttosto che vivere orfano in un brefotrofio fino a diciotto anni e poi essere catapultato in una realtà chiusa, dove incontrerà mille difficoltà, invece di una vita piena d’amore, con un genitore solo.

un-wallpaper-di-solo-un-padre-con-luca-argentero-un-film-di-luca-lucini-97525 

Molti bambini orfani vivono benissimo con un solo genitore, molti figli di ragazze madri diventano uomini perfetti anche in assenza di un padre. Il rischio potrebbe essere quello che la legge possa diventare scappatoia per altri tipi di genitori non single, che potrebbero tentare di aggirare l’ostacolo per avere un’adozione altrimenti impossibile, ma  il compito di vigilare sulla moralità e le condizioni degli aspiranti genitori spetta alle istituzioni.Val la pena tentare, oltre a uno scambio d’amore che andrebbe perso, la condizione dei minori  trarrebbe sicuramente un grande vantaggio da  un’adozione che  cambierebbe loro la vita in meglio.  Adottare un bambino è sempre un atto d’amore meraviglioso, oggi quasi tutti possono permettersi di crescere un bambino da soli, l’indipendenza economica delle donne dà anche loro la possibilità di avere un figlio da amare pur non essendo sposate, forse per gli uomini potrebbe essere un pò più complicato, per la loro stessa natura non incline ad accudire i bambini , ma devo dire che oggi sempre più si vedono figure paterne che condividono egregiamente le cure neonatali con le mogli lavoratrici. Se il Parlamento e la Chiesa si avvicinassero alla posizione della Cassazione, credo che sarebbe per noi una grande dimostrazione di civiltà e di modernità.

bambini-presa-terra_~009c1004ll

Annunci

12 thoughts on “Genitori single?

  1. sono assolutamente d’accordo con te….
    se una persona ha un fortissimo desiderio di maternità o paternità, se è psicologicamente sana, se ha un lavoro che permette ed un reddito che permette…. perchè no?
    non è meglio l’amore di una persona sola che uno squallido istituto, magari pure governato da gente arida?
    ciao Maria….

    Mi piace

  2. Sono quasi completamente d’accordo con te cara Maria….non totalmente perchè è comunque un argomento molto delicato da gestire…
    Ma se si ha la certezza che l’AMORE prevale sempre e comunque su tutto….allora SIIIIIIIII!!!!!!!!
    Un abbraccio.

    Mi piace

  3. Sono pienamente d’accordo, un genitore solo può dare tutto l’amore necessario……comunque una vita normale e non all’istituto. Un abbraccio Maria, buon pomeriggio!

    Mi piace

  4. Concordo pienamente anch’io….un solo genitore può dare amore per due…tre…fino all’infinito…un arido istituto dà solo frustazione e tristezza.
    Un abbraccione cara Maria e buon pomeriggio…

    Mi piace

  5. Sono daccordo con Te …anche perchè non ho capito se in una coppia con un figlio piccolo… uno dei genitori sè nè va per quasiasi motivo: che facciamo gli togliamo il bambino …L’amore anche di una sola persona è sempre AMORE più di quasiasi istituto d’infanzia ….
    dolce sera ….un abbraccio grandissimo ….

    Mi piace

  6. Ciao Maria, certo, sono convinto che l’ideale sarebbe avere due genitori, ma come dici tu, è sempre meglio avere un solo genitore, che rimanere in orfanotrofio fino a 18 anni.
    Ti auguro una buona serata, con amicizia, Vito

    Mi piace

  7. Genitori si dovrebbe esser in due, ma se consideriamo quanti separazioni e divorzi, che rovinan la stabilità emotiva dei figli.. perchè non dare la possibilità anche ad una persona sola, che ha tanto amore da donare?? Naturalmente con le dovute precauzioni che cresca in modo adeguato!
    Notte serena! (F)

    Mi piace

  8. Sono d’accordo meglio un genitore che niente. Certo vanno sempre fatti i controlli e gli accertamenti perchè il bimbo deve trovare un ambiente sano per
    crescere. Quanti bimbi hanno perso uno dei genitori eppure sono cresciuti e
    sono diventati uomini forse molto più preparati alla vita. La chiesa purtroppo
    continua a tenersi distante dal mondo di oggi. Bello questo post interessante
    ed attuale. Ciao Maria un bacio e speriamo che tutti i bimbi trovino un papà o una mamma

    Mi piace

  9. si ha ragione Carla meglio un genitore che essere traumatizzato da liti e separazioni meglio certo d’ un istituto il mondo va avanti non tutti riesono a stargli dietro poi cmq è vero che bisognerebbe vigilare sulla scelta del genitore ma questo poi vale anche per la coppia . l’ ideale per un figlio sarebbe avere due genitori bravi seri e che andasero dii comune accordo ma questo oggi purtroppo è merce rara . buonanotte cara Maria Nazz:::….:::::

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...