Io mi diletto: la mia poesia


 

1e9470fa

 

e6de889976_2378687_med

Sera

 

Polvere di luna

a imbiancare il litorale

scende

e l’onda

che l’eterno andare increspa,

sulla scogliera si spegne.

Sagome d’abbracci,

nel pallore della luce,

nere si stagliano

e lucciole di lampare

scompaiono

nel magico dondolio

del liquido universo

che le contiene.

Indovino laggiù

un filare di pini

netto contro il cielo

stagliarsi, là dove

di chiarori inquietanti

sfuma

e di luci occhieggia

l’immutato calar della sera

che sulla penombra

morbida incombe.

Maria Cavallaro

 

 

 

  

Dal 2000 in base alla legge 248: “….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre ( anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione.. La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… ” L’autore scrivente: Maria Cavallaro intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o stralci di esse, pubblicate.

Annunci

15 thoughts on “Io mi diletto: la mia poesia

  1. Il mare d’inverno è una sensazione stupenda… è un momento intimo che ci regala emozioni incredibili…
    Maria, cambia titolo….tu non ti diletti di poesia….tu sei una poetessa con P maiuscola….
    Un abbraccione…

    Mi piace

  2. Cara Maria,questa poesia è semplicemente stupenda…sembra,leggendo i versi,di sentire il mare quando tutt’attorno il sole va spegnendosi x accogliere la sera….Molto bella davvero,complimenti,ciao.

    Mi piace

  3. Divina! Magica! Emoziona il cuore mentre ci s’immerge,
    questi versi quasi incantati come la luna.
    L’onda che l’eterno andare increspa sulla scogliera si spenge….
    come lucciole di lampare che scompaiono…emozioni che ci
    regali sempre mia carissima amica e poeta.
    Con affetto Salvatore.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...