Mimose appassite


carretto8marzo2

8marzo4

Un augurio per te donna! anche se  i casi di cronaca recente, mi lasciano un po perplessa sul valore di questa festa…. credi che abbiamo conquistato il rispetto per il nostro essere DONNE, se gli uomini  nel mondo continuano a trattarci ancora come oggetti da comprare, come parti anatomiche da possedere? Essere donna oggi assume uno strano significato, dal momento che le donne con la loro intelligenza, con la loro cultura, con la loro laboriosità, hanno conquistato il mondo del lavoro , della politica, hanno assunto dignità in seno alla famiglia, ma nonostante tutto continuano ad essere oggetto di azioni malsane , il loro corpo esposto come un oggetto su calendari, manifesti e locandine.

mimose1

A volte quando sento certe notizie mi sento una mimosa appassita, in questo mondo di lotte, di feste per la conquistata indipendenza, adesso che  le donne ci siamo messe i pantaloni, fumiamo per strada collezioniamo lauree e occupiamo posti di responsabilità e poi?…… dobbiamo aver paura di camminare per strada di notte, dobbiamo aver paura anche di rimanere in custodia alle forze dell’ordine, perchè anche lì consensiente o no la donna, si sono perpetrati reati contro la sua persona. La lotta delle donne contro il maschilismo, si spegne davanti a un mostro che violenta le ragazzine, davanti a un datore di lavoro che chiede prestazioni sessuali in cambio del posto, davanti a un marito bruto, che al chiuso delle mura domestiche, esercita il suo  potere con sevizie  che per troppo tempo restano impunite. I casi limite di donne eccelse, che hanno raggiunto i vertici sono pochi rispetto alla quotidianità di donne comuni che soffrono soprusi e prevaricazioni.A queste donne va soprattutto il mio augurio, perchè possano trovare dentro di sè la forza di imporsi con la denuncia, per farsi rispettare, per  non essere ancora mimose appassite.

carretto8marzo2

Advertisements

11 thoughts on “Mimose appassite

  1. hai ragione maria, nn c’è gran chè d a festeggiare-..
    nn è un giorno all’anno che ci da dignita
    è una festa che nn sento
    che nn mi piace
    auguro a tutti gli uomini di rispettare e stimare le donne tutti i giorni dell’anno …ricordandosi che è stata data loro la vita da una donna! un abbraccio ciao e buon pranzo

    Mi piace

  2. Concordo con te, cara Maria…abbiano fatto tante conquiste ma la strada davanti a noi è ancora lunga e per niente facile…un augurio di cuore a te e a tutte noi donne, un abbraccio!

    Mi piace

  3. Hai ragione cara, abbiamo lottato tanto ma oggi tutto è stato vanificato.
    Un giorno solo non basta, è rispettandoci giorno dopo giorno che ci s festeggia.
    Domani feste fiori e dopo ….sberle. Non ci sto!!!!!!!!!! E se poi se non si da
    un colpo di spugna a quello che sta accadendo in Italia oggi il nostro domani
    sarà sempre peggio. Abbiamo molto cervello e questo non viene accettato…….
    La mimosa sarebbe meglio se non la tagliassero…..
    Ciao Maria, siamo sulla stessa lunghezza d’onda. Baci nonna Tina

    Mi piace

  4. Sarebbe bello che le mimose non appassissero mai e che la festa della donna sia il festeggiare una continuità figlia degli altri 364 giorni.
    Io mi sento comunque di fare gli auguri a tutte le donne, perchè per me la donna è una parte di me, come io sono una parte di lei, sia essa partner nella vita, sia essa amica sia essa semplice passante, nel reciproco rispetto e nel reciproco volersi bene.
    Ti auguro una buona serata, con amicizia, Vito

    Mi piace

    • grazie Vito, condivido il tuo pensiero, le nostre realtà sono diverse, fatte di amore di tenerezza, io mi sento amata nella mia famiglia, benvoluta nel mio ambiente, stimata da voi amici del web, ma ci sono realtà molto tristi
      di donne vilipese, maltrattate, la società stessa le offende e noi non possiamo che essere partecipi di tutto questo. un abbraccio sincero, Maria.

      Mi piace

  5. Maria, personalmente la mia idea sulle donne è nota.
    Non ho mai trovato alcuna differenza con gli uomini, almeno non l’avverto.
    C’è soltanto una “naturale” differenza, ma non voglio addentrarmi in un argomento che potrebbe sembrare di cattivo gusto.
    Per me, e ripeto…per me, è sempre festa per donne,uomini,bembini, non umani……
    Penso che il rispetto sia necessario, imprescindibile.
    Conosco donne buone e cattive come gli uomini. Tutti hanno fatto la “storia” . E’ la storia del genere umano, donne e uomini.
    Certo, domani è la festa delle donne, come c’è quella degli innamorati, della mamma, del papà, dei non umani…….
    Ma non voglio uscire fuori dal seminato….rischierei, e non è assolutamente così, sembrare un “maschilista” imbecille. Forse sarò imbecille, ma certo non maschilista (inteso coome colui che crede di essere superiore soltanto perchè è un ………leguminaceo).
    Pertanto auguri a tutte le donne.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...