Filosofando: I moti dell’anima, la simpatia.


laurelandhardy

Vi sto simpatica ????, non mi aspetto che rispondiate di si, perchè non si può essere simpatici a tutti, ma almeno cerco di esserlo a molti.La simpatia, per me, è una questione di pelle, è una sentimento spontaneo che si avverte naturalmente, al di là di quelli che possono essere i rapporti interpersonali. La simpatia nella realtà, nasce dall’osservazione, anche involontaria, dei comportamenti altrui, ma in momenti in cui la persona scrutata non si accorge di avere gli occhi puntati addosso e si comporta in modo naturale, senza ricorrere a quegli schermi psicologici, che scattano spontaneamente quando ci sentiamo osservati. La simpatia gode di taluni atteggiamenti naturali, gode di un bel parlare, di un sorriso aperto e cordiale, di uno sguardo limpido e sincero, d’un animo nobile e generoso. Nel mondo virtuale la simpatia non può avvalersi di taluni parametri canonici e non  c’entra la pelle, ma scaturisce da un incontro in chat, dalla visita di un blog che rispecchia la bella personalità di qualcuno che ci conquista. E’ un’attrattiva cerebrale più che fisica. A volte si può provare simpatia per un contatto, anche se si instaura un rapporto conflittuale di scontro dialettico, ma che si risolve sempre con bonomia e signorilità.  A volte qualcuno riesce a fare della sua simpatia un’arte ed ecco che nasce la comicità, grazie alla quale si diventa simpatici a un gran numero di persone e  la simpatia diventa popolarità. Adesso smetto col mio filosofeggiare spicciolo, non voglio rischiare di diventare antipatica a qualcuno!

Annunci

20 thoughts on “Filosofando: I moti dell’anima, la simpatia.

  1. Penso che non riusciresti antipatica neanche al tuo peggior nemico, ma non
    credo tu ne abbia. Hai un modo di scrivere molto bello, le tue poesie dicono
    tanto di te, da quelle piccole foto ho visto un sorriso dolce. No mi sei molto
    simpatica, non ti conosco eppure dal tuo comportamento, dalla tua gentilezza
    ho scoperto che anche nel virtuale si possono incontrare belle persone. E tu
    lo sei! Ciao simpatica signora, un forte abbraccio, nonna Tina

    Mi piace

  2. Ciao, in genere mi capita che una persona mi sia simpatica o meno, sin dal primo momento.
    A volte anche se poche a dir la verità, mi è capitato di ca,biare opinione anche dopo tempo.
    E’ inutile dire che mi sei simpaticissima…. ti auguro una buona serata, con amicizia, Vito

    Mi piace

  3. Non saprei darti un giudizio credibile! in realtà le cose che tu dici sono vere, i parametri per riconoscere una persona simpatica valgono per Tina come per tutte le persone per bene. Conoscendo Tina e la sua famiglia, vale per me il giudizio che Lei ha dato su di te.. In realtà io quasi non frequento il mondo virtuale per cui non ho esperienza in merito.
    affettuosi saluti

    Mi piace

  4. Al di là del blog, delle presenze/assenze/commenti ecc. Io cerco
    di valutare le persone, dalla loro coerenza, lealtà, ma soprattutto
    dalla qualità della loro presenza, nn dalla quantità. Tu hai compreso
    questo di me, e x questo e nn sl, ti ritengo una buona amica, e, anzi,
    mi scuso se spesso sn assente, ma in 1 amicizia, quella sincera, sappiamo
    entrambe che le distanze nn bastano a separare 2 persone amiche, nè
    la quantità dei discorsi, anche il silenzio di 1 caro amico, puo’ farci comprendere molto di lui, rispettare il suo silenzio è da persone civili e mature, e di questo ti ringrazio. 1 grande abbraccio, Lorenza.

    Mi piace

  5. Credo che la simpatia fra amici di blog, sia una cosa certa, perchè si accettano i pensieri e le idee commentando e condividendo, come è anche vero che la simpatia ha come conseguenza l’amicizia, anche se virtuale, ma resta sempre reale e leale, perchè rimane inteso il compromesso quasi fraterno del rispetto doveroso che abbiamo gli uni verso gli altri.
    I blog se scritti bene e di argomenti validi che interessano tutti, possono avere una rilevanza notevole, in fatto di cultura, tradizioni, informazioni, conoscenza, e arricchimento interiore, a volte leggere i blog anche di persone che ancora non conosciamo, è come leggere un bel libro ricco di segreti, dove aspetti con ansia la fine, perchè hai capito che in quel libro c’è un mistero da scoprire.
    Così anche Noi bloghisti siamo segreti dentro il segreto, cioè nel manifestarci scrivendo, apriamo a noi stessi quella forza interiore di espressione che magari si era assopita, e riscopriamo che il pensiero corre libero e veloce verso i sogni o gli ideali che sempre abbiamo desiderato.
    Carissima Maria, non domandarti se puoi esserci simpatica, ma abbi fiducia in te stessa, perchè un’approvazione non può determinare una risposta, quello che conta sono le bontà buone del tuo pensiero a farti acquisire la nostra simpatia e fiducia.
    Oltre ad essere simpatica, sei molto interessante, ma sappi che questi pregi non saranno soltanto tuoi, ma anche nostri, in quanto nostra condivisibile Amica!
    Giorgio

    Mi piace

    • Ciao Giorgio, grazie di essere ritornato , anche tu hai la mia simpatia. sono felice di poter condividere con voi questo piccolo mondo di pensieri semplici e di emozioni vere, senza di voi non avrebbe senso. Un abbraccio, Maria.

      Mi piace

  6. Con quella ultima frase che hai scritto mi hai fatto sorridere…secondo me sei simpatica!!! Sono daccordo con tutto che hai scritto…la simpatia nasce a pelle ma anche qui leggendo i pensieri e sentimenti dei altri e scambiandosi i commenti possono nascere le simpatie come dici tu cerebrali…Ti auguro buona giornata,con simpatia Aurora

    Mi piace

  7. Hai un cuore grande e un animo sensibile e in tua compagnia si sta sempre bene…come vedi è troppo poco dire che mi sei simpatica, sei molto di più…un’amica unica e speciale. Baci dolcissimi

    Mi piace

  8. La tua eleganza e la tua serenità fanno di te una persone speciale e quindi susciti simpatia. Il tuo blog si legge volentieri i tuoi pensieri e le tue soavi poesie ci conquistano.
    Risposta: mi stai simpatica!
    Dolce sera mia cara.
    Rosaspina

    Mi piace

  9. La simpatia la si capisce al sol leggere ciò che comunichi quì,non ci vuol molto per capire com’è o come non è una persona Amica,per me per quanto mi riguarda sfogliando il tuo scrivere lo sei di sicuro
    Massimo..ah sii buon giovedìì 🙂

    Mi piace

  10. Ciao Maria,
    io credo che la simpatia, nasca dallo sguardo…
    Io amo specchiarmi negli occhi dei miei interlocutori, di chi amo, di chi stimo… soltanto uno sguardo vero, pacato, sincero… mi dona la tranquillità che mi dispone in modo naturale e dunque simpatico…
    Vero è il detto “il volto è lo specchio dell’anima”… a maggior ragione io asserisco” gli occhi sono lo specchio dell’anima”
    E’la prima cosa che faccio… piazzo i miei occhi con chi ho difronte… e poi intuisco se sto bene…
    La notorietà invece mi attira poco… se la simpatia si usa per giungere ad un fine proposto… perde di verità…
    Come amica tvb e condivido il parere di Giorgio…pienamente
    Ti abbraccio
    Pat

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...