Uova che bontà


890173203

La Pasqua è imminente, pasticcerie e supermercati sono piene di uova di cioccolato bellissime e colorate, per la gioia di tutti i bimbi, ma anche dei grandi. L’uovo infatti è il simbolo della Pasqua, perchè come simbolo di vita ben rappresenta la risurrezione di Cristo e la rinascita spirituale dell’uomo.  Nell’antichità già persiani egiziani e greci si scambiavano uova dipinte all’inizio della primavera, come simbolo della rinascita della natura. La tradizione del classico uovo di cioccolato è recente, ma il dono di uova vere, decorate o dorate, è correlato alla festa pasquale sin da tempi molto più antichi,  proprio per le sue connotazioni simboliche. Nel Medioevo  i signori regalavano uova decorate alla servitù e più tardi  furono create uova di porcellana o metallo finemente decorate che venivano scambiate fra i nobili e gli aristocratici. Le prime uova di cioccolato erano di produzione artigianale e contenevano al loro interno una piccola sorpresa, ma nell’ultimo secolo l’uovo di Pasqua è divenuto un elemento commerciale di notevole rilevanza, con sorprese firmate e d’argento.

dscn6002

Però il classico uovo artigianale decorato con ghiaccia e svariati elementi colorati, resta sempre di grande effetto, se poi all’interno ci si fa racchiudere un anello con brillante o un braccialetto di diamanti, diventa ancora più prezioso e gradito alle signore. Mi ricordo che  quando ero bambina ricevevo  delle uova bellissime dagli incarti colorati, ma mi dispiaceva romperle, erano così festose!!! però ero curiosa di prendere la sorpresa, allora la mia mamma le bucava di dietro ed io ero felice perchè non si sciupavano , ma prendevo i miei regalini, salvo poi a mangiare a poco a poco tutta la cioccolata, estraendola attraverso la piccola feritoia. In Sicilia le uova sode vengono usate per guarnire le

04042010183

tradizionali “cuddure”costituite da una base dolce e adornate da uova e frutta di pasta martorana. Le “cuddure” riempiono la casa di un dolce profumo e la mattina di Pasqua mi piace mangiare sempre un uovo sodo togliendolo dalla mia cuddura, in rispetto alla tradizione.

Annunci

11 thoughts on “Uova che bontà

  1. Si bellissime e colorate fanno davvero Pasqua e fanno la gioia dei bimbi
    fino a qualche tempo fa facevo le uova colorate e anche i “panareddi”
    cestini di pasta biscotto con l’uovo sodo. Che bonta’ !!!!!
    Ciao dolcezza un bacio al……cioccolato nonna Tina

    Mi piace

  2. Che squisitezze…… peccato che posso solo fare un piccolo assaggino….
    L’uovo sodo è una tradizione, ne mangerei tanti, ma più di uno non posso.
    Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

    Mi piace

  3. Le uova di cioccolato, come tutti i dolci sono la mia debolezza…non riesco a controllarmi :-D!!! Se poi sono anche belle, con tutti quei bei decori, sono ancora più gradite…effettivamente dalle nostre parti tutti i dolci pasquali sono anche una gioia per gli occhi: a parte le cuddure, allegre e profumate, anche il tradizionale agnello di pasta reale è veramente molto artistico.
    Buona serata cara Maria, ti abbraccio forte

    Mi piace

  4. L’immagine delle uova di Pasqua, mi rimandano
    inevitabilmente alla mia infanzia, che gioia riceverle
    in dono, x me e le mie sorelle era sempre una festa…
    Bella e particolare la tua composizione, ne assaggerei
    volentieri un pezzetto… Ti abbraccio dolce Maria, Lorenza.

    Mi piace

  5. xòòò…. diciamocelo
    nn ci sn piu’ le soprese di una volta….
    ora solo cavolate assurde… ai mei tempi…. orologini, soprammobili in ottone, vetro…
    io lo preferisco fondente amaro…. amo quelli artigianali…decorati a mano… buona cena…… kissssssss

    Mi piace

  6. Bellissimo questo post cara Maria,adoro le uova Pasquali ed anche quelle sode…che a Rimini mangiamo (benedette) a colazione la mattina di Pasqua….
    Ho poco tempo x il pc.in questo periodo….ma appena posso vengo….!!!!
    Buon tutto ,con sincera amicizia!!!

    Mi piace

  7. Che bello…. mi fai pensare alle cuddure dellamia nonna… sono grandicella adesso ma non posso dimenticare la mattina di pasqua, si aprivano le uova e si mangiava la cuddura che poteva avere tante forme diverse, un cestello, un cuore, un fiore….. lei le preparava per tutti i nipotini. …. Un bacione Maria, buon sabato buon tutto e rinnovo il mio BUON COMPLEANNO!…. Ma la torta?????? 😉

    Mi piace

  8. che belle che sono le tradizioni, la mia mamma ci faceva trovare sulla tavola di Pasqua la puddrica con l’uovo sodo..si tratta di una bambolina di pasta frolla lei gli faceva le treccine e il grembiulino con una grande tasca eli metteva l’ovo sodo. che gioia era x noi avevamo paura a mangiarla non la volevamo rovinare.. e poi faceva taralli. dolci e salati .. quanti ricordi. che grande mamma ho avuto. grazie maria x questo tuffo nelle tradizioni . buona serata, con affetto adriana.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...