Io mi diletto: La mia poesia


 

 

 

fiori_di_cactus_photo_by_alcide_sartori

Fiori di cactus

 

Nel cielo d’estate
brandelli di sparute nuvole
seguo allontanarsi stanche,
e terso il cielo appare
all’occhio che languido si posa
sul marino orizzonte.
Sbocciano a un tratto
i miei pensieri,
fiori di cactus nel sole,
numerosi li vedo,
accarezzare dolci
le sue nude forme ,
ologrammi cangianti
di sopiti desideri,
sul calore della sabbia distese.
Avida bevo
acqua di fonte
dalle sue mani,
che umide su di me,
seguono consueti sentieri
di papaveri accesi,
nell’afosa calura
d’un meriggio estivo.

Maria Cavallaro

Dal 2000 in base alla legge 248: “….tutti i testi che vengono pubblicati in internet sono automaticamente protetti dal diritto d’autore. L’art. 6 della legge 633/41 stabilisce che ogni opera appartiene , moralmente ed economicamente, a chi l’ha creata .. Pertanto e’ illegale (legge 22 aprile 1941, N° 633- legge 18 agosto 2000, N° 248, copiare, riprodurre ( anche in altri formati o supporti diversi), pubblicare parte di essi se non dietro esplicita autorizzazione.. La violazione di tali norme comporta sanzioni anche penali… ” L’autore scrivente: Maria Cavallaro intende avvalersi di tale legge per eventuali furti di poesie, o stralci di esse, pubblicate.
Annunci

14 thoughts on “Io mi diletto: La mia poesia

  1. Evviva l’estate!!!!!!!!!! Sono molto belli i fiori di cactus, ne ho un bell’esemplare in paese
    Che bella anche questa, ho l’imbarazzo della scelta sai che ti dico le metto tutte e due nel blog.
    Ciao e dolce sera d’estate un abbraccio nonna Tina

    Mi piace

  2. Uno squarcio d’estate siciliana, coi suoi colori profumi
    e calore…avverto il calore di quel sole, e vedo distintamente
    le nuvole che viaggiano lentamente nel cielo terso…
    Parole le tue che dipingono un’emozione, cm sempre,
    Buona giornata Dolce Poetessa, ti abbraccio cn Affetto. 🙂

    Mi piace

  3. Sembra che l’estate sia sbocciata finalmente, riconosco le temperature tipiche delle nostre belle coste e anche una bella poesia è sbocciata e mi riporta ai miei pomeriggi vissuti al mare o in attesa di un bel fine settimana tutto da programmare in vista della spiaggia assolata. Ciao Maria bellissima nel cuore e nel viso. Un abbraccio, grazie per questa poesia che affettuosamente doni a tutti i tuoi amici.

    Mi piace

  4. Un ottimo spunto! In queste tue parole si percepisce l’estate che ormai incombe. Belli i colori e le etmosfere che riesci sempre a creare, Complimenti anche per la riglogliosa fioritura. Un abbraccio, Maria e una serena notte! 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...