Io mi diletto:La mia poesia


mani2

Domani

 

Cercherò

nell’alcova dei sogni

un desiderio dimenticato

nel profumo della sera.

Respirerò nel tuo respiro

e selvaggia gitana,

nella tua mano leggerò

il seguito di noi

scritto nel tempo.

I miei passi affretterò

sul nostro cammino,

e tracciando a memoria

un sentiero

di eloquenti silenzi,

complice dei tuoi pensieri

disegnerò lenzuola di luna,

splendide sulla la mia pelle

prima che di velluto,

morbida

si vesta la notte.

Maria Cavallaro

 

 

Annunci

10 thoughts on “Io mi diletto:La mia poesia

  1. Sentieri dolcissimi da percorrere…..
    Bella, come sempre del resto…
    Sono rientrata dopo tanto tempo nel blog…..la fatica è stata immane, stavo quasi per rinunciare…..non ricordavo più come si fa a postare…..
    Un abbraccio Maria e buona serata.

    Mi piace

  2. Mia cara Maria, le tue poesie hanno sempre molto amore, e attraverso il tuo cuore ci trasmetti belle sensazioni. Spero che avevi serene ferie, noi oggi torniamo per 3 giorni ancora in montagna per godersi la serenità, ti auguro un sereno fine settimana con sincera amicizia Rebecca

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...