Io mi diletto:La mia poesia


 

Stelle cadenti

 

 

Zampilli di stelle

luccicano

in questa notte bruna

e si accendono i desideri

che rincorrono le scie.

Lì si perde lo sguardo

che fruga nella memoria

d’un desiderio cullato

sulla soglia del tempo,

dove sottile

è il filo

che ci lega alla vita,

come d’un fiore

sbocciato e spento

nell’arco d’un mattino.

Maria Cavallaro

Annunci

11 thoughts on “Io mi diletto:La mia poesia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...