Io mi diletto: La mia poesia


 

 

 

 

Scorcio

 

Solitaria

guardo il tramonto

che si spegne nella sera

e gronda malinconie

che abbracciano il cuore.

Respiro attimi,

graffi di luce

figli dell’universo,

che mi attraversano

l’anima,

meteore d’amore

in un cielo di corallo

mentre un sole di fuoco

spende

il suo ultimo guizzo.

Maria Cavallaro

 

 

 

Annunci

11 thoughts on “Io mi diletto: La mia poesia

  1. Bella, bellissima…..un tramonto tragico, un grande dolore per il mondo intero, come sempre i tuoi versi sono delle vere pennellate sembra vederlo questo sole di fuoco che sta per spegnersi. Complimenti Maria, davvero eccezionale, un abbraccio, Tina

    Mi piace

  2. Anche io ho notato tanti miei amici di blog, che mi hanno portato nel tuo mondo.. e leggendo questa tua poesia non posso che farti i miei complimenti.. ti invito nel mio blog…
    ciao e a presto, Barby!

    Mi piace

  3. Nel rosso caldo del tramonto si specchiano malinconia e passione…versi bellissimi che entrano nel cuore e lo riempiono di una dolcissima emozione. Brava Maria, come sempre è stupendo leggerti. Ti abbraccio con affetto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...