Oggi è la giornata mondiale dell’acqua


fiume-sangro-finale

Si celebra oggi la Giornata mondiale dell’acqua. Secondo il WWF sono insostenibili le pressioni dell’uomo sulle risorse idriche e negli ultimi 100 anni sono scomparsi il 60% delle zone umide. La carenza idrica è un fenomeno preoccupante che riguarda almeno l’11% della popolazione europea ed il 15% del territorio dell’Ue. Per non parlare poi del terzo mondo, dove la carenza d’acqua è un dramma di sempre e un pozzo per la gente significa la vita. Su un totale di 1,4 miliardi km cubi di acqua disponibile sul Pianeta solo il 2,5% (35 milioni di km cubi) è costituito da acqua dolce, di cui solo meno dell’1% e’ potenzialmente utilizzabile dall’uomo. Purtroppo noi che abbiamo questo bene prezioso, continuiamo a usarlo in modo sconsiderato, andando incontro a una emergenza idrica che potrebbe essere scongiurata grazie a degli interventi di prevenzione atti a salvaguardare il nostro patrimonio.

529961_410622422295556_100000434067158_1515720_967317510_n

Annunci

5 thoughts on “Oggi è la giornata mondiale dell’acqua

  1. Purtroppo è davvero così…..bisognerebbe che tutti adottassero piccole accortezze per evitare gli sprechi inutili, buon fine settimana Maria!

    Mi piace

  2. Proprio così, qui sta succedendo che tutti i pozzi si stanno inquinando col percolato della discarica e che si fa? niente solo bla bla….e poi quella che abbiamo la usiamo in modo sconsiderato. Siamo
    molto strani cara Maria, un abbraccio, Tina

    Mi piace

  3. Si dice oggi e il giorno dell’acqua… ma per tanti su questo pianeta non arriva mai un vero acqua pulita… lo possano secondo me solo chiamare giorno mondiale del acqua quando tutti esseri umani hanno il diritto ad averlo ed ad usarlo.. Pif

    Mi piace

  4. L’acqua potrebbe essere un grosso problema per il domani, ma anche oggi, gia alcuni conflitti vengano scatenati per causa dell’acqua.
    Non bisognerebbe sperperarne, ma a volte mi viene un nervoso al sol pensiero che la nostra rete idrica è un vero colabrodo, e addirittura un sessanta per cento dell’acqua va perso.
    Buona giornata, con amicizia, Vito

    Mi piace

  5. E’ vero, noi che l’abbiamo non sappiamo usarla al meglio… penso a quelle popolazioni che sono costrette a lavarsi nel fiumi spesso inquinati e a berne le stesse acque… un paio di anni fa qui dalle mie parti ci fu un gravissimo guasto alla rete idrica per cui siamo rimasti senza acqua per quasi due mesi ed è stato l’inferno, non immagino altrove…
    buon fine settimana, Barby!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...