Io mi diletto: La mia poesia Rosa d’inverno


 

315307_496137290460111_900679791_n.jpg

Da te rinasce

questa voglia di luce

dove il tempo

ha lasciato cadere

le sue ceneri su di noi,

pettirossi arruffati

nel vento.

Guardo stupita

quella rosa d’inverno,

odorosa oltre la siepe,

piccola, diafana

e infreddolita,

come quest’anima fragile

che attende,

mentre dipingi

profumi inediti

e accendi

pensieri di brace

sulla pelle del cuore.

 

Maria Cavallaro

copyright-all-right-reserved_thumb.jpg

Annunci

5 thoughts on “Io mi diletto: La mia poesia Rosa d’inverno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...