La ricciola al cartoccio: Io non vado al ristorante, ma arrangiandomi mi vizio alla grande!


DSCN2677

DSCN2674

Stamattina con mia nuora ci siamo fatte una passeggiata al mercato ittico di Riposto, volevamo comprare delle cozze, delle vongole e un pesciolino da fare al cartoccio. Battista, il pescivendolo di fiducia diventato amico dopo tanti anni , ci ha proposto una ricciola strepitosa appena pescata: occhio a palla, pelle d’argento e oro, superficie scivolosa appena giunta dalla barca, unica preda di rilievo fra tanti pesciolini freschissimi, ma da zuppa. L’abbiamo comprata e l’ho cucinata così:
l’ho pulita e sfilettata, ho adagiato i filetti sulla carta forno e li ho conditi con olio, sale, pepe, pomodorini, due olive nere, cipolla di tropea tagliata fine, aglio, prezzemolo, timo, rosmarino, capperi, pinoli, fette di limone e una spruzzata di vino bianco, tutto in giusta quantità. Ho aggiunto sei cozze piccole per accrescere il sapore, ho chiuso il cartoccio e ho messo in forno per una quarantina di minuti a 180/200 gradi. Per la pepata ho soffritto l’aglio con dell’olio d’oliva, ho versato in pentola le cozze, niente sale , ho aggiunto, pepe, peperoncino, prezzemolo e fette di limone e solo alla fine un po di aceto che ho fatto evaporare.

Annunci

5 thoughts on “La ricciola al cartoccio: Io non vado al ristorante, ma arrangiandomi mi vizio alla grande!

  1. Che bontà!
    Non so sfilettare il pesce crudo, ma non mi creo problemi a pulirlo dalle lische appena cotto. Anche tu aggiungi l’aceto alla pepata di cozze. Io di solito un po’ di cognac all’inizio. Comunque mi stai facendo venir fame!!
    Ciao, buona serata
    Marirò

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...