io mi diletto : La mia poesia Lavacri


MORIuaHLavacri di malinconia
fra sognare e vivere,
sono questi i giorni bui,
cumuli di foglie secche
raccolte dal vento
agli angoli delle vie,
bouquet di parole non dette,
metafore appassite
che galleggiano
nell’acqua
delle nostre incertezze
e ancora l’eco
da lontano si spande,
come gli occhi nel buio
di questi petali spenti.

@ Maria Cavallaro

 flowers_05_03_2010_008

Annunci

2 thoughts on “io mi diletto : La mia poesia Lavacri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...