Io mi diletto in cucina: il timballo di anelletti alla siciliana


 

20150602_135512

Al suono della fanfara stamattina ho preparato il timballo di anelletti alla siciliana, un piatto sfizioso che abbiamo consumato come piatto unico in quanto molto ricco di carne e formaggi. Questo timballo si può mangiare anche freddo e per questo è adatto alle scampagnate.
Di questo piatto ci sono diverse ricette, dal momento che ognuno apporta delle varianti in base al gusto personale.

Ingredienti:
Del ragù fatto con 500 gr di carne di maiale e vitello e 650 gr di passata di pomodoro piselli cipolla sedano e carota.
500 gr di anelletti
Due melenzane lunghe fritte e sgocciolate
Un bocconcino di mozzarella
150 gr di caciocavallo
100 gr di parmigiano
Due uova sode

Dopo aver preparato il vostro ragù e fritte le melenzane, cuocete gli anelletti, conditeli col ragù e il parmigiano e poneteli a strati alternando i formaggi e le uova sode, in una tortiera ad anello unta di olio, spolverata di pangrattato e foderata con le melenzane fritte. Pressate bene, spolverate di pangrattato e cuocete a 180 gradi per 40 minuti.
Lasciate raffreddare per una mezz’ora, capovolgete su un piatto da portata e guarnite con ragù parmigiano e basilico.

20150602_135210

20150602_130552

20150602_120646

Annunci

13 thoughts on “Io mi diletto in cucina: il timballo di anelletti alla siciliana

  1. Abbiamo avuto la stessa idea….oggi avevo tutti e ho fato anch’io gli anelletti. Io ho fatto in normale teglia rotonda e ne ho fatto un chilo…..hanno ripulito tutto. Questa nostra specialità è proprio favolosa altro che pasticci….Bravissima Maria, un abbraccio Tina ❤

    Liked by 1 persona

  2. Ciao Maria,
    lo so che il commento non ha attinenza col post
    ma mi sto preoccupando di informare i miei gentili visitatori frequenti e non, di stare attenti alla nuova norma sulla privacy e cookie gia “in vigore” dal 3 giugno di quest’anno.
    Fai ricerche in merito su come essere in regola altrimenti si rischiano salate sanzioni: dai 6.000 € a salire.

    Per tale motivo, ho deciso di mettere il mio blog in pausa. (Impostato su privato) Cosa che suggerisco anche te fino a quando non lo metti a norma.

    Hai amicizie blogger? Avvertili di questo.
    Grazie.
    Mariella

    Ps: per darti un idea di cosa si tratta, nota cosa scrive un blogger nel suo sito:

    “INFORMATICA LIBERA – http://www.istitutomajorana.it – Siamo costretti a chiudere, temporaneamente, il sito a causa delle nuove norme sui cookie. Semplicemente, ad esempio, per i bottoni dei social media o per la casella del “Cerca con Google” e similari. Restiamo in attesa di chiarimenti del Garante, in quanto la legge si presta a diverse interpretazioni, mentre le multe vanno da 6.000 a 120.000 euro. Scusate l’inconveniente, ma siamo in Italia”.

    Ciao.

    Liked by 1 persona

      • So anch’io di questa infrmativa ma ancora non sono sicura voglio altre certezze.

        Comunque, devi avere nella hompage del tuo blog l’Informativa breve a vista… quindi non sei completa.
        Vai sul sito di popof1955.wordpress.com e nota la sua Sidebar (dove si mettono i gadget per intenderci)
        Devi fare come lui.

        Mi piace

      • Ah… Riguardo al codice che ti riporta roberta64 che dovrai copiare e incollare nel gadget di Testo, nel codice alla voce – la tua pagina informativa – scritta in rosso, ecco devi togliere la scritta in rosso e mettere il link della pagina che hai creato nel tuo blog per l’Informativa.

        Mi piace

      • Oh… che frana
        ho visto adesso l’informativa breve sulla tua Sidebar…
        Benissimo! Ignora i miei commenti.

        Ma metti l’informativa breve già a vista! all’inizio della Sidebar in modo che sia visibile da subito.
        Ciao.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...