Archivio | marzo 2016

Ritratti di donna


Alasia__LA-DONNA-DI-CUORI_g

picasso-ritratto-dora-maar    botero_principessa-margaret

Ritratti appesi

faccia al muro,

respirano

la polvere dell’odio.

Ritratti galleggiano

sul fiume impetuoso

della violenza,

mostrando lividi

sulle rosee carni

fatte per le carezze.

Ritratti

ammuffiscono dimenticati

tra le carte

e le parole spese,

diventano

cornici vuote

di corpi nudi,

soffitte senz’anima

abbandonate

nel disinganno.

MC@

12799162_1569659683360661_5813039251075233097_n    Piero di Cosimo, simonetta vespucci (1483)

29117-image

4737

Ritratto%20di%20Donna%201944%20roma   12439388_1569667813359848_4899222959808161771_n

Io mi diletto: La mia poesia Pelle bagnata


kati__gif_320_320_256_9223372036854775000_0_1_0

 

6919746-md

Ho calato le mie reti

insieme a te

mio pescatore,

in questo mare di zaffiro.

Mentre respiro il vento

stringo voli di sabbia

che l’aria porta via

e si nasconde il cuore

tra alghe spiaggiate

e suoni di conchiglie.

Sveglia tra questo

stormir di pensieri,

vesto d’ombre la luna

e il tremolio dell’onda

mi solletica l’anima,

come un lento scivolar di mani

sulla pelle bagnata.

dopo il temporale.

MC@

Rose

 

I biscottini di pasta frolla


glitter-graphics-tea-517926

12803174_1071226629615936_7431616578673017533_n

Ieri sera ho fatto i biscottini di pasta frolla guarniti con cioccolato, marmellata e pistacchi. Una bontà croccante e gustosa che mi ha profumato tutta la casa.
Li ho assaggiati subito, ma ancora erano troppo freschi, stamattina dopo che i sapori si sono amalgamati, sono ancora più buoni.

Per la frolla occorrono:
250gr di farina 00
100gr di zucchero
125 gr di burro
2 tuorli di uovo

Per preparare la pasta frolla ho messo il burro freddo a pezzetti e la farina nel mixer e l’ho fatto frullare un po fino ad ottenere un composto sabbioso e farinoso. Ho messo il tutto in una ciotola e vi ho aggiunto i tuorli e lo zucchero , meglio se a velo. Ho impastato il tutto velocemente fino a incorporare tutti gli elementi e ho formato una barra di pasta alta due cm che ho avvolto nella pellicola e ho messo in frigo a riposare 30 minuti.
Poi ho spianato la pasta col mattarello e ho ritagliato i biscotti con le formine. Li ho cotti a 180° per 15 minuti e li ho guarniti con cioccolato fondente fuso nel microonde e pistacchi, o marmellata e zucchero a velo.

 

gif_animate_cucina_09+(4)