Io mi diletto: La mia poesia Amore di nonna


images_gif_children_glitter_4_20131029_1077245195

Nel tuo pensiero

scuoto le mie foglie

come albero d’autunno

che aspetta

primavere incerte.

Adesso altro non voglio

se non la luce della tua innocenza,

di quel tuo sorriso

che strappa le lacrime

e quel capino tremulo

che cerca rifugio

al suo sonno,

dove nascondersi,

come ala di rondine

al primo freddo.

Ti amo

d’un amore caldo

che scorre nelle vene,

trasfusione di vita

che nasce

dal tuo sguardo appagato,

quando abbassi le palpebre

e dormi sereno

nel mio canto.

MC@

 

 

2 thoughts on “Io mi diletto: La mia poesia Amore di nonna

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...