Io mi diletto: la mia poesia Infinita essenza


 

Noi
 
che c’eravamo
 
nella seta di lunghi capelli
 
e nell’estasi di brevi momenti
 
coglievamo il fiato della nostra ombra,
 
dove una lucciola si posa
 
sul velluto della notte
 
camminando insieme,
 
stretti nella mente
 
del tempo immortale,
 
godiamo dell’infinita essenza
 
che ancora conserva
 
nelle teche dell’anima
 
il suo profumo.
@MC

 

 

Annunci

2 thoughts on “Io mi diletto: la mia poesia Infinita essenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...