Archivi

Divagazioni parapolitiche


e1e6cd2e

quinta_colonna_008_jpg_zsrs

Aggrappati a questo spazio indifeso navighiamo la vita e questo mare di tristezza che ci assale dagli schermi, dove pure il Papa si arrabbatta coi suoi prelati disubbidienti e la politica vomita parole inutili. Marionette dai gesti sterotipati si parlano addosso per non far sentire quel che si dicono. Ma cavolo è di noi che parlano, del nostro futuro, della vita dei nostri figli e dei nostri nipoti, eppure sembra che si facciano una guerra personale, dove anche il moderatore annaspa e ogni tanto fa togliere l’audio, quando non riesce a controllare le sue galline. Ma la storia è ovunque la stessa, è il potere l’arma vincente, cosa importa se i vecchi muoiono, vittime di violenza e rapine, vittime della sanità maldestra e dei tagli alle prestazioni mediche? Costano troppo allo stato, è più facile farli fuori senza aiuti, prima se ne vanno e meglio è, ma non si accorgono che anche la nostra politica è piena di vecchi aggrappati ai loro vitalizi con le unghie e coi denti, che si tengono a galla saldi alle loro poltrone in questo mare di ruberie e malversazioni, che a volte vanno in galera, ma subito escono perchè la loro condizione di vecchi è incompatibile col carcere e vanno ai domiciliari nelle loro ville tra i fumi preziosi delle loro cucine, nei letti dalle lenzuola di lino, nell’abbraccio affettuoso delle loro complici famiglie. Ma dove stiamo andando mi chiedo, come hanno fatto a portarci in questa situazione ridicola? Sembriamo foglie morte in uno stagno, galleggiamo senza futuro in balia degli eventi e dei demolitori che ci divorano a poco a poco, mentre dalle piazze irritate gridiamo il nostro disagio e la nostra rabbia per le bollette pazze che non potremo mai pagare e per le case che non ci sono, mentre la politica dice che l’Italia è in ripresa e i posti di lavoro aumentano di giorno in giorno, mentre i consumi(?) salgono e sale anche la fiducia degli investitori.

animali da fattoria-porcello in vacanza

“fmtech” AWARD very nice blog | ❀ Rоѕa ❀


via “fmtech” AWARD very nice blog | ❀ Rоѕa ❀.

fmtechavnbCarissima Rosa Andronaco, ti ringrazio di avermi nominata già più di una volta e mi scuso per non aver continuato il gioco, ma mi è accaduto tempo fa uno spiacevole inconveniente con una amica carissima, che si è risentita per la mancata quanto involontaria omissione del suo blog nelle nomination. Ho deciso da allora di non aderire più perché, pur con le migliori intenzioni , c’è sempre qualcuno che si sente trascurato e si offende. Per me siete tutti uguali e dedico questo premio ai vostri blog meravigliosi e pieni della vostra sensibilità, da ognuno c’è sempre qualcosa da imparare, dietro ogni blog c’è una persona vera con dei sentimenti veri e delle emozioni da donare. Ti abbraccio ,

                                                                                                                    Maria.      grazie%201

100.000 grazie!


glitter

Tre anni di blog su WordPress, centomila presenze non sono poche per un tema libero, dove si trattano argomenti vari per diletto. Sono veramente soddisfatta e questo grazie a voi che siete venuti nel mio piccolo salotto, che avete interagito con i vostri commenti. Grazie soprattutto a Silvia, a Carla, a Donatella, a Rebecca, a Carmen, a Vito, a Tina, a Rosa, ad Anna, a Patrizia, a Nazzareno, a Salvatore, a Elvira, ad Angela, a Teresa, i più assidui che da sempre mi lasciano il loro pensiero. Grazie anche ai nuovi amici, Andrea, Simone, Ines, Mariella, Dora, Ros, Gianna… Grazie a tutti anche a chi non ricordo, anche a chi non conosco, centomila volte GRAZIE!

Grazie!!!!


 

 

Carissimi amici, oggi è stato per me un giorno davvero speciale, un compleanno diverso dal solito perchè oltre agli auguri dei miei cari, ho ricevuto numerosi i vostri: una valanga di messaggi!!! Vi ho già ringraziato, spero di non aver dimenticato nessuno, ma voglio ringraziarvi ancora anche da qui, dove venite a trovarmi ogni giorno, dove sento il calore della vostra amicizia.Quasi mi mancano le parole , sono davvero emozionata, ma voglio condividere con voi i dolcissimi versi che mi ha inviato Donatella, sono così belli che è un peccato non farveli leggere:

A Maria

La tua anima è un gabbiano in volo

che sfiora felice le spume del mare.

La tua anima è il soffio gentile del vento

che accarezza i capelli di un bambino.

La tua anima è il respiro di luce

dell’alba che ti sveglia dolcemente,

la fiaba di un amore infinito,

il verso delicato di un poeta.

( Donatella P. )

Uno di quei giorni…….


Ci sono giorni in cui vorrei non dover pensare a nessuno, andarmene su un prato a cogliere margherite e fare bolle di sapone, inseguire una farfalla che vola nel sole, mangiare un panino con la mortadella sotto un albero, senza dover lavare i piatti e poi dormire su un’amaca sospesa fra due tronchi, facendo sogni bellissimi. Ci sono giorni in cui vorrei starmene a guardare il mare, ascoltare la sua voce, seguire con lo sguardo una vela,una nuvola, il volo d’un gabbiano, il guizzo d’un pesciolino. Ci sono giorni in cui vorrei entrare dentro me, chiudermi come in un bozzolo, senza fiatare , senza sentire, senza vedere. Starmene lì, accoccolata nel mio io, per ritrovare ciò che la vita mi ha preso, per piangere in silenzio, senza dover spiegare  il perchè. Ci sono giorni che…ci sono giorni che …… vorrei che qualcuno si occupasse di me , che la mia mente fosse libera di volare leggera senza pensieri, ci sono giorni che vorrei poter fare un giro in bici col vento tra i capelli, su una strada tutta in discesa. Ma i giorni sono tutti uguali, le strade tutte in salita, la mia bici è rotta e impolverata, ed io  faccio pensieri strani, forse risento un pò del cambio di stagione, non fateci caso, sono giorni in cui mi prende la malinconia, anche io sapete , ho i miei momenti no. Oggi è stato uno di quei giorni…………

 

Grazie Elvira!


 

colombina_fy_0001[6]arlecchino_fy_0001[3]

Grazie alla mia amica Elvira, che ha voluto realizzare per me questo video sul tema della mia poesia di Carnevale. Io lo  condivido con voi perchè è bello e divertente e merita di essere visto. Un bacio  a Elvira  e buona visione a voi, con l’augurio di trascorrere questi giorni con spensieratezza e allegria. Buon carnevale!!

 

kx0s1r3klxmlcgbodr98[3]kx0s1r3klxmlcgbodr98[5]

Grazie per le 10.000 visite


 

 

Voglio dirvi grazie per avermi fatto compagnia in questi mesi, non credevo di raggiungere questo traguardo, 10.000 clik tutti sul Mondo di Macdelice,  dal trasloco su wordpress a oggi, sono veramente soddisfatta e lo confesso anche un pò commossa. La vostra presenza è stata per me uno stimolo a  condividere con voi ogni giorno qualcosa di nuovo, a rendere il mio blog sempre più gradevole, anche con grande fatica. Vi abbraccio tutti, senza di voi tutto questo non avrebbe senso.

 

grazie_056

Un video per me: Il palloncino


 
 
Ho dato alcuni versi a Elvira ,una mia cara amica, lei ne ha fatto un bel video per me, un regalo  molto speciale. Voglio metterlo qui, per dirle grazie e per condividerlo con voi se volete vederlo.

 

Il palloncino

 

 

Vola nel cielo  un palloncino,

lassù si allontana,

nel blu dell’universo,

a dire ai pianeti che qui,

fra terra e cielo

ci siamo noi.

Vola lassù il pensiero,

ad altri uomini,

forse come noi,

o forse migliori,

ad altri mondi

colorati d’amore,

dove andare a correre

tenendoci per mano

su prati rosa,

dove cogliere fiori nuovi

e margherite di luce.

Vola lassù un palloncino,

sfuggito

dalle mani d’un bambino.

Maria Cavallaro

    

 

 

 

Grazie Donatella


 mini fleur ...

Oggi ricorre la festività della Madonna Bambina: è il mio onomastico. Ho ricevuto auguri da tanti amici e anche le amiche del web si sono ricordate di me.

In particolare Donatella mi ha inviato questo splendido dono che ha realizzato per me:

 

 

mini fleur ...  

 

Grazie Donatella il tuo dono è molto bello, sei brava complimenti! Io non so fare grafica ,confesso che mi piacerebbe, ma so disegnare con le parole, per te questo mio pensiero.

 

Ciao!

Chi sei, dolce amica,

compagna che mi parli senza voce?

Se immagino il tuo viso,

 ti penso

giovinetta dai bruni riccioli,

ti penso lontana,

 eppur vicina appena un clik.

Affidiamo all’etere i nostri pensieri,

alleggeriamo i nostri cuori

e ci sentiamo vicine vicine,

come amiche da sempre.

Condividiamo i nostri perchè,

le nostre emozioni,

e poi "ciao ciao,

un bacio,

alla prossima!"

clik!

non in linea.