Archivio tag | crema pasticciera

Abbiamo fatto la Red velvet!


psm4zab422539872_1738622922876300_905922557386457713_n

La red velvet è una torta americana divenuta famosa nel mondo per il suo aspetto scenografico molto accattivante, con il contrasto dei suoi colori, il bianco della farcitura e il rosso vivo del suo interno. Per me è un pò pesante al gusto, non se ne può mangiare tantissima, ma il contrasto con la freschezza della frutta la alleggerisce un po’. La ricetta ha diverse varianti e su internet c’è l’imbarazzo della scelta. Mia nuora ne ha selezionata una e insieme l’abbiamo realizzata per il compleanno del suo papà. Il risultato è stato più che soddisfacente, forse c’è qualche piccolo errore da correggere, ma io preferisco sempre le nostre belle torte italiane, con panna e crema pasticciera, che si sciolgono in bocca e dopo la prima fetta te ne mangeresti subito un’altra.

22527971_1738622966209629_8755506186967312430_n

22492017_1738622986209627_7668728335754399954_n

 

Annunci

Io mi diletto in cucina: La crostata alla frutta!


 

glitter-graphics-tea-517926

 

13912850_1193550460716885_3193006207511587257_n

Salve amici, i miei nuovi impegni di nonna mi tengono lontani da voi e dalla mia cucina, ma ieri ho fatto questa crostata che mi sembra degna di essere vista e che ha ricevuto la giusta attenzione in un bouffet di dolci acquistati in pasticceria e delle più svariate qualità.

Ho preparato in anticipo il guscio della crostata con la seguente ricetta:
300gr di farina,150gr di burro,130gr di zucchero,1 uovo intero + 1 tuorlo,1 cucchiaino di lievito, limone grattugiato.

Ho farcito con crema pasticciera, ho guarnito con frutta di stagione e ho lucidato con gelatina.

 

13895535_1193550584050206_6411568131152675022_n

13901401_1193550497383548_1121483389786452577_n

 

La torta per la prima comunione di Agata


immagine-per-linvito-da-stampare

20150523_234428

Pan di Spagna, crema pasticciera, panna e fragoline, un profumo di maraschino, roselline,  uva e spighe simbolo del sacramento, il tutto completato da un’o stia dai colori delicati e un nastro  colorato sui lati. È  stato un vero piacere creare questa torta fantasiosa e delicata. Anche se le scuole di pasticceria dicono che non bisogna usare elementi che non si mangiano, a me piace osare e spesso nelle mie torte uso i fiori freschi e asimmetrie nella decorazione che suscitano sempre interesse.20150523_23434120150523_234349

Io mi diletto in cucina:la crostata di fragole


265

 

20150517_091452

 

Crostata di fragole con crema pasticciera e gelatina, un dolce gustoso e fresco, che sa di primavera.
INGREDIENTI… per uno stampo da 22 cm. di diametro per la frolla : 250gr.di farina 00 100gr.di burro 150gr.di zucchero 60gr.di uova intere 4gr.di lievito per dolci zeste di 1/2 limone 1gr.di sale. L’ho fatta riposare mezz’ora in frigo e poi l’ho cotta a 180° per mezz’ora, mettendola in uno stampo imburrato, bucando la sfoglia con una forchetta e coprendo il fondo con carta forno e lenticchie che ho tolto a metà cottura.
Nel frattempo ho preparato la crema che ho messo nella crostata appena fredda, ho guarnito con le fragole e ho nappato con la gelatina calda .

9rltgsx0_thumb.gif