Archivio tag | foglia

Pensieri dietro i vetri appannati.


2498208677

1495559_637917496253994_1508781866_n
Come è strano sentirsi a volte, in questi giorni d’inverno, come una foglia caduta che compie tortuosi percorsi nei rivoli d’acqua che scendono al mare dopo la pioggia! Traportata dal suo mulinare inconscio, aggira gli ostacoli e riprende la corsa nelle lacrime del tempo, è ignara della meta o forse sa, ma travolta dall’acqua, inebriata dall’inarrestabile energia si abbandona priva di forze al suo minuscolo peso. Non ha voglia di opporsi, scivola guardando il cielo aspettando la meta e ripensando all’albero di cui fu ornamento e vanto, verde e fiera nei giorni d’estate.

578461_366938363391504_277068570_n

Io mi diletto: La mia poesia ” Sul tuo cuore”


blinkie8120PL10

mulherfloreada2

Abbracciata

sul tuo cuore

me ne sto,

viva nel tuo calore

e cammino nel mio domani

sulle ruote dei miei pensieri,

vivendo sentori d’anima

nel mio presente incerto.

Cancello le mie nebbie

nell’armonia dei nostri sorrisi,

io, foglia legata al suo ramo,

vivo la mia tempesta

e la tua forza mi conduce

sull’esile filo

che tesse i giorni,

a bere riflessi di seta

dove l’ombra mendace

d’un vetro oscuro

trama

i suoi silenziosi inganni.

@Maria Cavallaro

BarraRosasCTV_22a

Bentornata primavera!


images

RISVEGLIO. 

La primavera
si desta, si veste,
corre leggera
per prati e foreste.
Guarda un boschetto,
c’e’ già l’uccellino.
Guarda la neve,
già corre il ruscello;
viene l’agnello
si china e ne beve.
Guarda il campetto
già il grano germoglia.
Tocca un rametto,
ci spunta una foglia.
Canta l’uccello
nel folto del rovo:
Il mondo è bello
vestito di nuovo.
(R. Pezzani)

Tante primavere sono passate, da quando bambina studiavo questa filastrocca sulla primavera, sono di quelle cose che restano incise nella memoria, che ritornano piacevolmente, portandosi dietro ricordi e immagini sepolte dalla polvere del tempo, ma che al primo soffio ritornano brillanti e colorate, proprio come la primavera che ritorna coi suoi canti e i suoi colori ad allietare la terra, che esce brulla dai rigori invernali.

e-il-ventunoe-primavera-L-aOX1MW