Archivio tag | memoria

Pensieri autunnali


dipinto-su-tela-autunno-elfico-pittura-acrilica-e-applicazione-di-foglie-autunnali-100x40cm-48220

S’infiltra il sole in queste sfumature d’autunno e la terra è sazia, ha ingurgitato lenzuoli d’acqua nella notte buia.
Le foglie vecchie, frustate dalla furia, giacciono nell’umido del cortile
dove si aggirano silenziosi millepiedi e lumache dalla scia argentata.
In questo lento trasformarsi ci adagiamo, ci trasformiamo anche noi, si trasformano i nostri pensieri, germogliano di nuovo nella frescura dell’aria, fumano come muretti al sole nel mattino. Io mi dondolo in questa atmosfera nuova rincorrendo i miei silenzi, le mie emozioni, costruendo muri di parole fragili, che vengono giù appena mi distraggo un pò e la memoria vacilla, persa in questi giri mentali che evaporano in questo tenue raggio di sole.

 

Annunci

Io mi diletto: La mia poesia


 

 

 

2530511-secche-rosa-rossa-su-un-vecchio-libro-di-aprire-la-candela

Chimere

 

Ho sentito
passi felpati
attraversare la mia anima,
nell’ansia di attese
sfumate,
di attimi rubati
alla malinconia
di pensieri antichi.
Scorre il tempo
che di alate chimere
fa strage
e di sogni segreti
dissolve
le dorate immagini.
E sopra tende d’oblio
dipingo
desideri inespressi,
che ritrovo
impalpabili,
fiori essiccati
nel libro della memoria,
che han perso il colore
e odorano di fieno.

 

Maria Cavallaro

fuego19[3]

 

copyright-all-right-reserved

Io mi diletto: La mia poesia


 

 

nuovhfi4

Perle di desideri

 

Pendono
dal soffitto del cuore,
trame d’amore
che sfidano il vento
del tempo vorace.
Volti,
tante volte sfiorati
da vellutate dita,
segnati si levano
come d’autunno,
a guardare stormi
di alati desideri,
migrare nel calore
di giorni vissuti.
E risa argentine
riecheggiano
nel cavo della memoria,
come fili di perle
spezzati
nel silenzio
d’una stanza vuota.

 

Maria Cavallaro

 

fuego19[3]

copyright-all-right-reserved