Archivio tag | movenze

Un premio alla mia poesia “Pianeti”


gt_3

Un grazie alla giuria tecnica, che ha espresso il suo giudizio con questa motivazione:

La poesia di Maria Cavallaro si snoda su canoni strutturali e stilistici resi validi, quanto ad organicità ed eleganza, dall’incalzare ritmico e dalla fine sensibilità dell’autrice, che si evidenzia in una ricchezza d’immagini retoriche, prevalentemente metaforiche, che avvolgono come in un’atmosfera rarefatta, una sorta di magia che rasserena l’animo.

Suffragata da una sottile levità linguistica e da un’accurata ricerca semantica, Maria Cavallaro attinge all’area linguistica della policromia per modularsi in un’alternanza di emozioni “rubate al sentimento”, fino a testare una sorta di specularità con lo stato d’animo in perfetta simbiosi astrale, come in un’atmosfera rarefatta di “pianeti segreti”, dibattuto tra incertezze e speranze e “chiaroscuri che si dissolvono in perle di luce”.      

fealqofj2so534741_466823966694776_436176553_n

Pianeti

 

 

Polpastrelli di velluto

su chiome di seta

morbide, mutevoli,

danzanti

ad ogni alito di vento

e un occhio di luna,

socchiuso

che accompagna

sinuosee movenze,

chiaroscuri

che si dissolvono

in perle di luce.

E tu

respiri adagio

e accompagni emozioni

rubate al sentimento,

mentre esplori

pianeti segreti

senza far rumore.

poesiagif

copyright-all-right-reserved

Annunci