Archivio tag | pensieri

La mia poesia “Come un piccione”


 

barrafloresctv15a

 

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

 

Controvoglia mi abbandono
come un piccione,
su un ramo contorto
di pensieri solitari,
navigo
nello stupore
di giorni andati
e adesso,
pettino altri giorni
senza sogni,
dove gli occhi stanchi
si chiudono a metà
sbirciando
tra il sorriso e il pianto.MC@

 

barrafloresctv15a

Annunci

La mia poesia ” Ciottoli “.


lillc3a01

179178_439398616091341_282496613_n

 

Rumoreggia il silenzio
nella penombra soffusa
e come onda lieve
s’adagia sui ciottoli annosi
trascinandoli,
instancabili pensieri,
inutili spremute di meningi
arrossate
dal logorio della vita che arranca.
Nel tumulto del cuore
fisso la meta,
luminoso pensiero
che bevo d’un fiato
e non dormo,
ma ancora non luce il giorno
e l’occhio umido si nasconde.

MC@

 

anyaflower4630yi

La mia poesia: Vuoti


c02565be

donna-mare

Navigare
in questi vuoti incolmabili,
per incontrare
macigni di pensieri
e ghiacci affioranti
nel mare dei sogni
e poi sedersi
con le spalle curve
sotto il peso
di sfiorate solitudini
a sorseggiare l’attesa
con lo sguardo al mare,
che insegue l’onda
e sulla sabbia si adagia
placido.

MC@

 

528b7-barcasulmaregif

La mia poesia: Colori di maggio


ef5dc-9

 DSCN0402

Nulla cambia
nel presente assorto
dei giorni pigri
e ritorna il tempo nuovo
che tutto sa di antico
come il giallo dei fiori
e il rosso vermiglio
dei roseti di campagna.
Sento il fiato
della calura polverosa
nei meriggi assolati
e torno a intrecciar pensieri,
mentre l’astro si perde
nel rosa dietro il monte
Mi addormento a sera
coi pensieri fra le dita
e così mi sveglia
il mattino di maggio
con odori di rose,
zagare e ginestre gialle
sul nero della lava antica.

@ MC

 DSCN0405

Prima di dormire


 

fiori_glitter_viole

Nerodalia-6-Foto-Veronica-Garra

Scelgo il tempo per vivere i miei pensieri nel silenzio. Non c’è bisogno di luce per pensare, al buio i pensieri prendono corpo come le scene di un film, li vedi e li rivedi in una moviola infinita e costruisci la vita, il futuro, in una bozza variegata e plastica di cui sei l’unico artista. L’amore è la linfa dei pensieri, i protagonisti sono spesso le persone che ami e con quanta forza ti ritrovi a segnare per loro un cammino di bene, di salute , di serenità, quasi a voler cancellare le negatività, a proteggerli. Poi mi addormento, stranamente, non penso mai a me stessa, perché voglio vivere alla giornata, costruire il mio futuro al momento e non guardo oltre.

2498208677

Tempo d’estate


Creddy20

 

 

 

 

Sento sulla pelle

Il calore del tempo d’estate

e srotolo gomitoli  di pensieri

sulla battigia dell’anima

dove giacciono,

essiccati resti di vissuto,

come legni lustrati dall’onda

che si ripete infaticabile

tra ciottoli e conchiglie,

lisciando i granelli di sabbia.@Mc

e811c-divider2bflowers2band2bribbons

 

 

La mia poesia Virgole


 

 

 

Virgole nel cielo questi gabbiani
che racchiudono il silenzio
in un battito d’ali,
scendono a sfiorare l’azzurro
specchio della loro anima inquieta
e della mia,
allorchè mi abbandono
alla culla dell’onda gentile
che lambisce i miei pensieri,
come conchiglie spiaggiate
dalla marea.

MC@