Archivio tag | poesia

La mia poesia “Moccoli”


 

999306_10201619804631223_1968430926_n

 

 1412c5dabcb29ddd6a7479251535fc33

Lago di cera
dove affogano i sogni,
moccoli di candela
fumanti e madidi
nella mente stanca.
Guardo indietro,
nell’immobile fissità del tempo
e annaspa la mente
tra musiche di progetti spiaggiati,
accarezzando come onda
pensieri d’altri tempi,
solitario gabbiano bianco
sulla nera fissità
della scogliera. 

@MC

120039ve0jnwuiqu

Annunci

La mia poesia “Pallida luna”


c5c6c-margherita

tumblr_o8q056TTLW1rpco88o1_500

Non ci sono farfalle
nel grembo della luna,
né chiavi per aprire il cuore
e non ci sono fiori
da gettare alle spose
né riso di bimbi
e non ci sono spose,
solo il pallore
di una finta luce,
a biancheggiare,
ne gote rosse da baciare,
è sempre uguale la luna,
mostra la stessa pallida faccia
e nell’altra metà perfida si nasconde

MC@

sandra01
 

La mia poesia “Come un piccione”


 

barrafloresctv15a

 

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

 

Controvoglia mi abbandono
come un piccione,
su un ramo contorto
di pensieri solitari,
navigo
nello stupore
di giorni andati
e adesso,
pettino altri giorni
senza sogni,
dove gli occhi stanchi
si chiudono a metà
sbirciando
tra il sorriso e il pianto.MC@

 

barrafloresctv15a

La mia poesia ” Ciottoli “.


lillc3a01

179178_439398616091341_282496613_n

 

Rumoreggia il silenzio
nella penombra soffusa
e come onda lieve
s’adagia sui ciottoli annosi
trascinandoli,
instancabili pensieri,
inutili spremute di meningi
arrossate
dal logorio della vita che arranca.
Nel tumulto del cuore
fisso la meta,
luminoso pensiero
che bevo d’un fiato
e non dormo,
ma ancora non luce il giorno
e l’occhio umido si nasconde.

MC@

 

anyaflower4630yi

La mia poesia: Vuoti


c02565be

donna-mare

Navigare
in questi vuoti incolmabili,
per incontrare
macigni di pensieri
e ghiacci affioranti
nel mare dei sogni
e poi sedersi
con le spalle curve
sotto il peso
di sfiorate solitudini
a sorseggiare l’attesa
con lo sguardo al mare,
che insegue l’onda
e sulla sabbia si adagia
placido.

MC@

 

528b7-barcasulmaregif

La mia poesia: Tulipani


 

85c1a-divisorio2bestate

 

red-tulip-kiss-laurie-pace

 

Mi immergo
in questo mio non pensare,
raccolgo dimensioni nuove
e attendo.
Non c’è vita
nell’alito di vento
che si insinua
tra le foglie
dell’albero antico,
tutto cade
tra i miei passi
e il viale sembra infinito
nei miei non distinguo
e mi chino
sui tulipani che reclinano il capo
senza odore.

@MC

 

J_Trnka_T_appassiti