Archivio tag | sguardo

Io mi diletto: La mia poesia Edera


bdrwk2

97c62b1182_5428418_med

Mi innamorai

dei suoi occhi chiari,

del suo sorriso gentile

e fiuto tenerezze infinite

nel suo sguardo,

che scruta i sensi

e si avvinghia,

edera appassionata

al suo muro di sassi.

Guardo nella penombra

il suo respiro

e aspetto l’alba,

per innamorarmi ancora

e naufragare

in quel suo strappo d’azzurro

dove il cielo è lacrima.

@Maria Cavallaro

untitled (2)

 

Annunci

Io mi diletto: La mia poesia


315307_496137290460111_900679791_n_thumb.jpg

Evoco

*****
 

Distratto

sfiora lo guardo

il mare di settembre

incontro 

a banchi di nuvole accese

e strie d’azzurri intensi.

Sul pelo dell’onda cheta

evoco le sue mani,

sottili

tra i miei capelli bagnati

e ricordi

di appassionati momenti

sfuggiti nel nostro cielo.

Avidi di noi

ci eravamo persi

nella fretta

di un’estate ruffiana

e annegavo nei suoi occhi

aliti di baci

accesi di fantasie

e carezze d’acqua,

sfumate

nel vocio

d’un assolato meriggio…

era di settembre

anche allora.

Maria Cavallaro

x4566h3.gif

 

Io mi diletto: La mia poesia


Passionale incanto

 

Aliti

nel mio pensiero

e si adagia il tuo profumo

nell’ala del tempo,

dove si annida impudica

l’onda del desiderio.

Amarti,

nell’abbraccio

di uno sguardo che scioglie,

come cera

in un raggio di sole

e sentirti bruciare

sulla pelle,

nell’ardore

di morbide carezze.

Amarti

dove i  cuori

scivolano sulla mente

e nell’armonica danza

dei corpi fusi,

ascoltare

il galoppo dei sensi

nell’eco

del creato,

per leggere nei tuoi occhi

l’abbandono infinito

d’un passionale incanto.

Maria Cavallaro